Mensa Scolastica : si aprono le iscrizioni al servizio mensa A.S. 2019/2020
17/01/2017

Al fine di rendere l’onere economico della mensa in carico alle famiglie più equo possibile e calcolato su base reddituale e patrimoniale, le tariffe dal prossimo anno anno scolastico sono state rimodulate sulla base del reddito familiare ISEE con soglie di 3000, 10632,93 e 20000 euro.
inoltre, con lo scopo di andare incontro alle famiglie con più figli, sono previsti sconti del 25% e 50% per il secondo o terzo figlio iscritto al servizio.
A titolo meramente indicativo informiamo ad esempio che in una famiglia composta da due adulti e un bambino con casa di proprietà, ma senza mutuo, ed un reddito da dipendente di circa 33000 euro, l’indicatore ISEE si aggirerebbe intorno ai 19000 euro; dato che risulterebbe molto più basso, in caso di ulteriori figli o in caso di mutuo in corso di pagamento.
Le nuove fasce reddituali introdotte, sulla base delle quali si calcola il costo del l’abbonamento mensile/annuale per la scuola elementare, prevedono:
- esenzioni totali per indicatori ISEE al di sotto dei 3000 euro;
- riduzioni per indicatori ISEE tra i 3000 euro e 10632,12 euro,
- sostanziale conferma dei costi tra i  10632,12 euro ed i 20000 euro, 
- aumenti per indicatori ISEE al di sopra dei 20000 euro.
Per la scuola dell’infanzia, scuola non dell’obbligo, il costo rimane calcolato sul numero reali dei pasti e l’unica soglia introdotta è rappresentata dalla soglia ISEE di esenzione dei 3000 euro.
Ricordiamo inoltre che I COSTI SOSTENUTI PER IL SERVIZIO MENSA SONO DETRAIBILI DALLE IMPOSTE in sede di di dichiarazione dei redditi.
LE ISCRIZIONI FORMALI AL SERVIZIO DOVRANNO AVVENIRE ENTRO IL 31 AGOSTO 2019 con la consegna dei moduli di iscrizione scaricabili dal sito del comune:
?direttamente all'ufficio Segreteria, aperto dal lunedì al sabato (escluso il giovedì);
?a mezzo e-mail all'indirizzo comune.vitorchiano.vt@legalmail.it .
Per qualsiasi ulteriore informazione è possibile contattare l’ufficio segreteria del Comune di Vitorchiano ai numeri:
?sig.ra Sonia Serafini – tel 0761 373731;
?Responsabile del Servizio: sig. Enrico Romaldini – tel 0761 373721.”