COVID19 NUOVO PROVVEDIMENTO
13/08/2020
#Coronavirus: Tutti coloro che negli ultimi 14 giorni hanno soggiornato o transitato in CROAZIA, GRECIA, MALTA o SPAGNA e che vogliono entrare in Italia sono obbligati a fare il tampone per controllo Covid-19. È quanto dispone un nuovo provvedimento firmato ieri dal Ministro della Salute(Ordinanza 12 agosto 2020). Quindi vale per tutta Italia, vale per tutti i cittadini a prescindere dalla regione in cui vivono. Ecco cosa una persona che si trova in uno di questi quattro Paesi per vacanza o altro deve fare prima di rientrare o al rientro (le soluzioni sono alternative fra di loro, quindi basta fare l'una o l'altra): - Obbligo di presentazione all’imbarco e a chiunque sia deputato ad effettuare i controlli del risultato negativo ad un tampone effettuato entro le 72 ore (3 giorni) precedenti l'ingresso in Italia; - Obbligo di sottoporsi a tampone, al momento dell’arrivo in aeroporto, porto o luogo di confine dove possibile, o comunque entro le 48 ore dall’ingresso nel territorio nazionale rivolgendosi all’azienda sanitaria locale di riferimento. Inoltre, in attesa di sottoporsi al test le persone sono obbligate all’isolamento fiduciario nella propria abitazione. Resta infine per chi proviene da UCRAINA, BULGARIA e ROMANIA l'obbligo di 14 giorni di quarantena una volta arrivato in Italia. (V. Ordinanza del Presidente della Regione Lazio 28 luglio 2020, n. Z00055) http://www.regione.lazio.it/rl_main/?vw=newsDettaglio&id=5738