Arte e Architettura

 1  2 
Piazza Umberto I
Passaggio obbligato per la visita all'affascinante borgo di Vitorchiano è Piazzale Umberto I. Il piazzale largo e areoso si presenta come luogo di confine tra la città nuova e il borgo antico. Su ques
Le Mura Castellane
Le mura che a mezzodì delimitano il paese furono erette “a riparo delle inimiche escursioni” (Bovani) fin dal 1200. Sono intramezzate da torri quadrilatere e delimitate ad est e ad ovest da due torri
Porta Romana
E’ la principale porta che immette nel castello ed è chiamata così perché rivolta a Sud, verso Roma. La costruzione della torre che sovrasta la porta e dell’intera cinta muraria risalgono al XIII sec
Casa di Santa Rosa
Esule da Viterbo perché in contrasto con i reggitori della città di quel tempo, contro i quali si era levata più volte  denunciando il dilagante malcostume morale e politico, S. Rosa si stabilì, in so
Via Arringa
E’ la principale via del paese. Va da Piazza della Trinità a Piazza Roma. Si chiama Via Arringa, perché nel passato dava adito alla Piazza centrale ove si tenevano gli arenghi, cioè le riunioni dei
Piazza Roma
E’ la piazza principale del paese. Vi si trovano il Palazzo Comunale, la fontana a fuso, la torre dell’orologio, la casa del podestà ed inoltre la chiesetta rinascimentale dedicata a S. Antonio Abate.
Il Palazzo Comunale
Il palazzo del Comune è uno dei migliori della provincia di Viterbo. La sua costruzione risale agli anni che vanno dal 1400 al 1450. Le finestre verso la piazza principale sono a forma di croce guelfa
I Profferli
Per le vie del paese si possono notare molti elementi architettonici. Questi elementi si trovano in molte case e consistono ora in una fila di archi, ora in una nicchia culminante, ora in un’artistica
Moai
Da Vitorchiano, superato il Ponte Nuovo e percorrendo Via Teverina per un breve tratto, si giunge al Moai. Si tratta di una gigantesca statua, alta sei metri, in peperino, che riproduce i monoliti ant
FONTANA A FUSO
La fontana a fuso posta in piazza Roma a Vitorchiano, di fronte alla base della Torre dell’orologio, fu realizzata completamente in peperino da artisti viterbesi tra il 1200 e il 1300. Presenta remini
24/01/2017
Via Ugolini
Via Ugolini a Vitorchiano è la via che da piazza della SS. Trinità conduce, attraverso uno stretto vicolo, ad una seconda porta aperta successivamente nelle mura e che permette il passaggio diretto da
23/01/2017
Porta Madonna della neve
La porta della Madonna della Neve ha assunto questo nome da una leggenda che narra di una nevicata avvenuta in agosto proprio sulla porta. Collocata accanto alla Torre dell’Orologio, rappresenta l’uni
23/01/2017
 1  2